Veterani dello Sport , Roberto Pizzorno confermato Presidente

Roberto Pizzorno, delegato del Coni Point di Savona e presidente del Comitato Provinciale della Federazione Italiana Pallapugno Savonese è stato confermato alla presidenza della sezione “Rinaldo Roggero” dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport di Savona. Lo hanno eletto, per il quadriennio Olimpico 2021-2024, i soci  della benemerita del Coni. Nel consiglio direttivo sono entrati: Carlo Colla (delegato provinciale della Federazione Italiana Hockey), Laura Sicco (delegata regionale della Fipe Liguria e neo delegata della Fin di Savona), Aureliano Pastorelli (consigliere regionale della Federginnastica e presidente della Polisportiva Quiliano), Simone Falco (consigliere del Panathlon “Carlo Zanelli di Savona) ed  Enrico Rebagliati (presidente Fitarco Liguria e presidente Panathlon Carlo Zanelli di Savona). Eletti anche i componenti del Collegio dei Revisori dei Conti: Marco Giancarlo (consigliere Cp Libertas Savona e dirigente La Fortezza Savona), Francesco Ciocca (delegato Regionale Fitav Liguria) e Floriano Premoselli (vice presidente Libertas Savona e delegato regionale Unvs Liguria), mentre l’avvocato Cristina Anelli, presidente del Collegio Nazionale Giudicante della Libertas, è stata eletta probiviro. L’assemblea inoltre ha eletto Roberto Pizzorno delegato Nazionale per l’assemblea Elettiva e proposto  la conferma di Floriano Premoselli alla carica di Delegato Regionale. Pizzorno ha poi proposto presidente onorario della sezione, carica ricoperta dal compianto Lelio Speranza, per 37 anni alla guida del comitato provinciale del Coni, al socio Renato Italo de Feo (presidente Associazione Nazionale Amici dello Sport). Afferma Pizzorno: “ringrazio i soci per aver la fiducia accordata e spero di non deluderli. Dovremo affrontare un quadriennio difficile e pieno di difficoltà, ma sono sicuro che insieme ai componenti della squadra riusciremo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo proposti, in primis l’aumento dei soci della nostra sezione. In settimana sarà convocato il consiglio dove sarà nominato il  segretario, il vice presidente, il responsabile stampa e assegnate le cariche ai consiglieri”. Conclude Pizzorno: < lo scorso maggio avevamo previsto la Festa dell’Atleta dell’Anno 2019, ma a causa della pandemia l’abbiamo dovuta rimandare. Mi auguro di poterla organizzare, sempre a maggio magari inserendo anche quella del 2020>.   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: