Prima PaginaSotto l’ombra Del chinotto

Un Imperia determinata abbate il Città di Varese

36Views

Fermo il nuovo Savona alle prese con problematiche relative alla categoria (ferma per volontà di decisioni a cui la Lnd ha dovuto piegarsi) e al cambio di denominazione societarie diamo un’occhiata a quanto avviene in casa dei cugini imperiesi in netta riprese dopo un avvio stentato. Questa volta a pagare dazio al Ciccione sono stati i biancorossi varesotti (rimasti in 10 dal 70^ per doppia ammonizione di Beak), battuti per 2 a 0 grazie all’eurogol di  Sancinito e al rigore trasformato da Donaggio. Una bella impresa che fa salire i nerazzurri a quota nove in classifica. Per onor di cronaca va sottolineata la posizione di svantaggio accusata dai lombardi alla vigilia della gara. L’unico dirigente “superstite” insieme al ds Gianni Califano è il presidente Stefano Amirante, che è andato in panchina e ci ha raccontato di una situazione mai vissuta.
Varese è la città più colpita dall’emergenza sanitaria con Milano e Monza, una provincia in cui tante famiglie accusano anche difficoltà economiche dovute alle restrizioni e alle chiusure. «Non voglio dire che andando a giocare ci siamo sentiti di portarci dietro questa situazione perché non sarebbe giusto e non è vero ma magari gli altri leggendo il nome del Varese o vedendolo in televisione (visto che la partita è stata trasmessa in diretta su Sport Italia Canale 60) faranno questo collegamento. Per noi è quasi un inizio di campionato, con tutte le difficoltà del caso: abbiamo tanti giocatori fuori non solo per il Covid. Chi manca non significa automaticamente che è positivo, ci sono per esempio infortuni che necessitano di pazienza come quelli di Siaulys e Disabato».

Ecco il tabellino: IMPERIA: Dani, Scannapieco, Malandrino, Sancinito, De Bode, Gandolfo, Capra, Giglio, Donaggio, Gnecchi, El Khayari.A disposizione. Trucco, Fazio, Plaka, Terzoni, Minasso, Martelli, Kacellari, Cassata, Fatnassi.
Allenatore: Fiani (Lupo squalificato)

CITTA’ DI VARESE: Lassi, Polo, Petto, Guitto, Capelli, Viscomi, Fall, Beak, Mapelli, Minaj, Balla.
A disposizione: Zini, Parpinel, Romeo, Lillio, Mamah, Snidarcig, Ammirati, Ritondale, Otele.
Allenatore: Cortinovis.

Arbitro: Colaninno di Nola
Assistenti: Umbrella – Russo

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: